Luci nel PARCo - Nuovi incontri

Torna dal 30 settembre il progetto che unisce l'interesse per l'Agenda ONU 2030 a quello per l'arte

Dopo gli incontri di questa primavera, torna dal 30 settembre Luci nel PARCo, il progetto nato da un’idea e curato da Lorenzo Ci e Susannah Iheme per Centro di Creazione e Cultura che coniuga l’interesse per il tema della sostenibilità ambientale alla passione per l’arte. La nuova edizione si svolgerà con il contributo di Europe Direct Firenze e di Generation Europe. The Academy, progetto europeo di educazione alla cittadinanza attiva e con il patrocinio dell’ASviS: gli incontri saranno infatti inseriti nel programma di eventi del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021.

Gli incontri di Luci nel PARCo sono costruiti partendo dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Ogni serata infatti si aprirà con un talk durante il quale Italian Climate Network approfondirà uno dei 17 obiettivi (SDG) dell’Agenda, dando l’opportunità al pubblico, grazie alla moderazione di Edera Rivista, di confrontarsi su temi di stringente (e drammatica) attualità. Ad ogni talk seguiranno una performance artistica a questo collegato ed un ecoaperitivo.

L’Unione europea ha aderito convintamente al percorso lanciato dell’Organizzazione delle Nazioni Unite con l’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile, facendo propri i 17 obiettivi. L’elaborazione dell’European Green Deal, il piano con cui la Commissione von del Leyen ha posto l’obiettivo della neutralità climatica del continente entro il 2050 da realizzarsi con una transizione equa e inclusiva per tutti, ha rafforzato questo impegno: quello dell’Unione europea dovrà essere un futuro verde che non lasci nessuno indietro, rispettando anche i diritti sociali delle cittadine e dei cittadini europei.

I nuovi incontri dell’edizione 2021 di Luci nel PARCo riprenderanno giovedì 30 settembre 2021 alle ore 19:00 con una serata sul tema del lavoro dignitoso e della crescita economica (SDG 8) di cui saranno protagonisti Giulio Stumpo (economista) e Rebecca Lena e Telesphorus. Seguirà, giovedì 17 giugno ore 19:00, l’incontro con Margherita Picchi, ricercatrice in studi di genere in contesto islamico assieme a Marina Arienzale, artista visiva e fotografa sull’SDG 5 Parità di genere. Chiuderemo il ciclo giovedì 25 novembre, sempre alle ore 19:00, parlando di istruzione di qualità (SDG 4) assieme a Cesare Torricelli (pedagogista e regista) e Benedetta Manfriani, cantante e artista interdisciplinare.

Tutti gli eventi si svolgeranno, nel rispetto delle regole per il contenimento del contagio da Covid-19, presso il Parc Bistrò (Piazzale delle Cascine 4/5/7). L’ingresso è gratuito ed è necessario esibire il green pass.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page