TOLLERANZAEUROPA: dalla "fortezza Europa" all'Europa solidale

Il tema delle migrazioni in Europa: dalla "fortezza Europa" all'Europa solidale

Parte il 5 ottobre il progetto TOLLERANZAEUROPA: dalla "fortezza Europa" all'Europa solidale organizzato dall'Associazione Vie Nuove, insieme anche al Forum per i problemi della Pace e della Guerra e all’Associazione Anémic Cinema Firenze, in collaborazione con EUROPE DIRECT Firenze, per parlare di migrazioni in Europa, di diritti e discriminazioni ma anche di buone pratiche di accoglienza ed integrazione.

Il progetto si articolerà in incontri e in un ciclo di film con interventi di esperti, docenti universitari, storici, filosofi, politici e testimoni di cooperazione internazionale, che tra ottobre e novembre 2021 si incontreranno con la cittadinanza presso la sede del Circolo Vie Nuove.

Durante i vari appuntamenti verranno valorizzate le esperienze sul campo, con un occhio anche alla realtà toscana che ha buoni esempi di percorsi di integrazione ed accoglienza, e saranno analizzate le grandi migrazioni passate, recuperando il pensiero solidale europeo, per arrivare a delineare l’immagine di quell’Europa unita, che da chiusa e impenetrabile roccaforte, ha saputo comunque intraprendere un difficile percorso in cui eguaglianza e dignità umana dovrebbero gradualmente tornare al centro delle proprie strategie.

Tutti gli appuntamenti del progetto si svolgeranno presso il Circolo vie Nuove, in viale Donato Giannotti 13. Gli incontri sono gratuiti, con accesso consentito solo ai possessori di green pass.
I dibattiti verranno messi a disposizione anche in diretta streaming.

Ciclo di incontri

Qui il programma degli incontri, in aggiornamento:

  • Martedì 05 ottobre 2021 ore 18.00
    La centralità dei diritti umani in Europa. Dalla proposta della “pace perpetua”kantiana alle effettive pratiche politiche… Qual è il valore della solidarietà?
    Franca Alacevich - Sociologa dei processi economici del lavoro (già docente  di Università degli Studi di Firenze)
    Anna Loretoni - Docente di Filosofia politica e Preside Scuola Superiore S.Anna di Pisa
    Modera e introduce Francesco Degl’Innocenti - storico
     
  • Martedì 19 ottobre 2021 ore 18.00
    Analisi antropologica delle migrazioni - Istinto migrante dell’uomo: le grandi migrazioni storiche
    Piero Mannucci – Direttore scientifico della Società italiana di antropologia e etnologia 
    Alberto Tassinari – Centro Studi FILEF
     
  • Martedì 26 ottobre 2021 ore 18.00
    Migrazioni europee tra Ottocento e Novecento e condizione femminile      
    Adriana Dadà – Docente di Storia contemporanea per l’Università di Firenze
    Maddalena Tirabassi – Direttore di Centro AltreItalie
       
  • Martedì 02 novembre 2021 ore 18.00
    Indicazioni per una politica comune sulle migrazioni. Quale Europa vorremmo: analisi dei sovranismi e ruolo decisivo degli Stati?
    Sonia Lucarelli – Docente dell’Università di Bologna, dipartimento di Scienze politiche (relazioni internazionali); membro del Consiglio direttivo del Forum per i problemi della pace e della guerra e dell'Istituto Affari internazionali
    Michela Ceccorulli - Ricercatrice senior per il Dipartimento di Scienze politiche e sociali per l’Università di Bologna
    Chiara Favilli - Docente di Diritto dell'Unione europea per l'Università di Firenze, membro del comitato di redazione della rivista Diritto, immigrazione e cittadinanza ed membro di ASGI
     
  • Martedì 09 novembre 2021 ore 18.00
    Esperienze toscane: internazionalismo e solidarismo
    Da Giorgio La Pira a Don Lorenzo Milani – Modello toscano di accoglienza

    Valdo Spini - Presidente Fondazione Circolo F.lli Rosselli e Presidente del sinodo valdese
    Mamadou Sall - Presidente della Comunità senegalese di Firenze
    Giovanna Tizzi - Referente Oxfam Italia (sezione di Firenze)
    Andrea Bigalli - Associazione Libera Toscana

Ciclo di proiezioni

Agli incontri sarà affiancato un ciclo  di proiezioni sul tema delle migrazioni in Europa, dell’emigrazione italiana degli anni ‘60 e’70 e della fuga attuale dei giovani italiani all’estero.
Le proiezioni si terranno  alle ore 21.00 presso la sede del circolo Vie Nuove (ad ingresso libero), e saranno introdotte da un rappresentante dell’associazione Anémic Cinema, con la partecipazione di registi, studiosi o testimoni di episodi di migrazione.

  • 14 ottobre 2021 ore 21:00
    La ragazza in vetrina di Luciano Emmer. Italia-Francia 1961, 90 minuti
     
  • 21 ottobre 2021 ore 21:00
    La Deutsche vita di Alessandro Cassigoli. Tania Masi. Germania 2013, 60 minuti
     
  • 28 ottobre 2021 ore 21:00
    Dheepan - Una nuova vita di Jacques Audiard. Francia 2015, 110 minuti
     
  • 4 novembre 2021 ore 21:00
    Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro. Italia-Palestina 2014, 90 minuti
Scroll to top of the page