Assistenti di lingua italiana presso le istituzioni scolastiche nei paesi dell'UE

Al via il bando per l'anno scolastico 2023/2024

Il Ministero dell'Istruzione e del merito ha pubblicato un avviso, per l'anno scolastico 2023/24, per 290 posti di Assistente di lingua italiana presso le istituzioni scolastiche di Austria, Belgio (lingua francese), Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna.

Le iscrizioni alla selezione apriranno il 31 gennaio 2023 alle ore 9.00. La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 23,59 del 6 marzo 2023

Requisiti richiesti:

  • A) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi terzi; 
  • B) aver conseguito entro il 6 marzo 2023 (termine di scadenza di presentazione della domanda) un diploma di laurea specialistica/magistrale o titolo di laurea estera equipollente tra quelli indicati nel bando; 
  • C) non aver compiuto il 30° anno di età al 6 marzo 2023. 
  • D) non essere già stato assistente di lingua italiana all'estero su incarico del Ministero dell’Istruzione;
  • E) non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2023 - maggio 2024 (periodo dell’incarico del presente avviso);
  • F) non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
  • G) idoneità fisica all’impiego.

Agli assistenti è richiesto di affiancare i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche
del Paese di destinazione per fornire un originale contributo alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.
L’attività dell’assistente di lingua copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Maggiori informazioni sul sito del Ministero all'Avviso e alla voce Assistenti Italiani.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page