Some Call Us Balkans: open call per artisti

Un'interessante opportunità in ambito artistico all'interno del progetto finanziato da Europa Creativa

Segnaliamo con piacere la nuova call aperta nell'ambito del progetto Some Call Us Balkans per selezionare un/un'artista viaggiatore/viaggiatrice dall'Italia.

SCUB è un progetto finanziato dal programma UE Europa Creativa che mira a indagare e "smanellare" gli stereotipi sui Balcani diffusi in Europa usando l'arte come leva per la comunicazione universale. Il progetto è organizzato da un collettivo transnazionale di curatori e partner con sede in Serbia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bosnia ed Erzegovina, Albania, Grecia, Italia e Germania.

La comunità di SCUB è alla ricerca di otto artisti-viaggiatori emergenti provenienti dai paesi partecipanti. Le persone selezionate andranno a formare un collettivo che, lavorando insieme, prenderà parte ai diversi momenti previsti dal programma. SCUB fornisce una piattaforma unica per gli artisti partecipanti, che include un processo di co-creazione e apprendimento reciproco in tre fasi, attivato in diverse località che abbracciano la più ampia regione Balcanica.

Dopo il processo di selezione e l'annuncio degli artisti avranno l'opportunità di:

  • Partecipare a Maggio 2022 ad una residenza di un mese a Banja Luka (BIH) presso il Centro Culturale DKC Incel nel maggio 2022, dove gli artisti insieme a una serie di esperti , curatori e comunità locali co-creeranno e svilupperanno opere artistiche individuali e collettive nell'ambito del Mobile Forum e della drammaturgia di un Ground Tour Journey;
  • Essere i co-creatori del Ground Tour Journey nei Balcani tra Settembre e Ottobre 2022,  presso i siti selezionati dai partner dove saranno protagonisti di uno spettacolo teatrale viaggiante insieme alle comunità locali;
  • Tra Novembre 2022 e Marzo 2023 essere supportati per produrre retrospettivamente il loro lavoro individuale da presentare alla mostra finale del progetto a Pristina (Kosovo) presso lo spazio partner del Termokiss Community Center.

Nello specifico, il capofila del progetto ICSE& Co., cerca un/un'artista interdisciplinare emergente proveniente dall'Italia che abbia e senta qualche forma di appartenenza con i Balcani. La lingua ufficiale di lavoro del progetto è l'inglese.

Per partecipare alla selezione italiana iscriviti usando il format che trovi al link tra gli allegati in fondo all'articolo. Hai tempo per candidarti fino al 15 gennaio 2022.

SCUB è un'occasione unica per artisti che desiderano formarsi nell'ambito della co-creazione transdisciplinare, dell'arte pubblica e di comunità socialmente impegnata. Il collettivo che si andrà a formare contribuirà alla costruzione di un immaginario altro dei "Balcani" ed avrà modo di costruire la drammaturgia di un viaggio di cui loro stessi, le loro pratiche, i luoghi e le persone incontrate saranno i protagonisti. 

SCUB Italia contatti
Viola Gaba (Coordinatrice del progetto) tel. +393383872203 - viola.gaba@hotmail.it
Enrico Tomassini (Curatore Artistico) tel. +393343507146 - linkklimt@gmail.com

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page